blog per andare in viaggio e viaggiare ovunque nel mondo, consigli, guide, e molto altro. Racconti esperienze di viaggio
blog per andare in viaggio e viaggiare ovunque nel mondo, consigli, guide, e molto altro. Racconti esperienze di viaggio
blog per andare in viaggio e viaggiare ovunque nel mondo, consigli, guide, e molto altro. Racconti esperienze di viaggio
Lunedì, 06 Ottobre 2014 00:00

Il Diva Guest House a Chiang Mai

Written by

Il Diva Guest House è un ostello giovane in tutti i sensi: è stato aperto recentemente ed è frequentato soprattutto da under 30. Alla reception, abbiamo trovato personale giovane e che parlava inglese.

Si trova in una zona tranquilla, non lontana dalla parte più turistica e vivace di Chiang Mai; nei pressi, numerosi locali per gusti occidentali, noleggi biciclette e lavanderie.

La nostra camera, al primo piano senza ascensore, era piccola ma funzionale: letto, aria condizionata, scrivania con sedia ed armadio, un antibagno con panchina. Due appendini a parete, comodi per stendere un po' di bucato. Unica nota negativa: il lavandino, collocato in bagno, era posizionato più in alto rispetto agli standard (con conseguente difficoltà per le persone non molto alte..) e molto piccolo.

Buona connessione wi-fi compresa nel prezzo.

Per noi è stata una discreta sistemazione a prezzo contenuto, per cui lo consigliamo.

Venerdì, 03 Ottobre 2014 00:00

Steve Boutique hostel a Bangkok

Written by

Gli ultimi giorni a Bangkok ci hanno visti soggiornare presso lo Steve Boutique, situato nei pressi di Samsen Road, in una strada laterale tranquilla, anche di sera, che sbuca su un pier (imbarcadero). Dalla zona si raggiunge anche a piedi Khao San Road. Su Samsen Road passano autobus per la parte vecchia della capitale, inoltre ci sono numerosi locali, anche in stile occidentale, e supermercati Seven.

Alla reception (che chiude verso sera), ci ha accolto un signore, forse il proprietario, che parlava inglese.

La nostra stanza era abbastanza ampia, con letto, aria condizionata, scrittoio con specchio, scaffalatura bassa e palo con ometti. Il lavandino era in stanza, ma lontano dal letto. Nota di merito al bagno con dispenser per shampoo e sapone e con la doccia separata dal wc da un muretto; utile anche lo stendino a parete.

Note negative:

- tutte le stanze sono al piano terreno;

- nella nostra stanza c'era solo una presa di corrente e posta dietro al letto;

- non esiste una apposita stanza deposito bagagli: se si ha necessità li si puó lasciare davanti al bancone della reception, ove non sono sempre custoditi in quanto c'è solo una persona;

- wifi non eccelso;

- non viene fatta pulizia.

 

Mercoledì, 01 Ottobre 2014 00:00

Nantra de Confort: stile senza confort a Bangkok

Written by

Per una notte di passaggio a Bangkok, sulla via per Koh Samet, abbiamo scelto questo albergo stiloso, il Nantra de Comfort, vicino alla linea dello sky train, nei pressi della stazione dei bus di Ekkamai, raggiungibile anche a piedi.

La reception é aperta 24 ore, con personale che parla inglese, e, cosa rara, sono accettate le carte di credito anche prepagate (noi abbiamo utilizzato la Paypal di Mastercard). 

Lo stile si nota, ma non ci sentiamo di consigliarlo poiché, nonostante la denominazione, di confort non ne abbiamo avuto, principalmente a causa delle dimensioni lillipuziane della nostra stanza (grande quanto un box singolo, bagno compreso, con letto incastrato in fondo alla parete, tv a parete, aria condizionata, una mensola, con funzioni di comodino, ricavata in una piccola nicchia accanto al letto; niente armadi, ma un palo sopra la mensola con qualche ometto). Non abbiamo apprezzato, poi, il lavandino collocato praticamente accanto al letto, tanto che ci si poteva lavare la faccia stando seduti. Nota di merito, invece, ai dispenser in bagno per shampoo e sapone.

Nei dintorni, bar in stile occidentale per una colazione italian style, compreso il Mister Bean café, in assoluto la nostra colazione più cara!

Lunedì, 29 Settembre 2014 00:00

Penpark place, hostel a Bangkok

Written by

A Bangkok abbiamo soggiornato per alcuni giorni al Penpark Place. Si trova in posizione buona, vicino alla turistica Khao San Road (raggiungibile a piedi in circa venti minuti) ed ai bus che permettono di arrivare velocemente nel centro della parte più vecchia della capitale. In particolare, é situato in una traversa laterale di Samsen Road, vicino al fiume, lontano dal traffico, in una zona residenziale tranquilla anche di sera.

Nei dintorni, bar e ristoranti, anche turistici, e supermercati della catena Seven.

La clientela è giovane ed alla reception c'erano ragazzi che parlano inglese e sono stati molto disponibili a fornire informazioni. C'é anche una stanza a parte, attigua alla reception, per depositare gratuitamente i bagagli.

La nostra stanza con bagno in camera, al secondo piano (senza ascensore), era spaziosa, ben ammobiliata (letto, comodini, scrivania con sedia, stendino, armadio con appendini, aria condizionata e TV) e luminosa; su richiesta viene fatta la pulizia ogni giorno. Abbiamo trovato una buona connessione wifi gratuita.

L'ostello ha anche un giardino interno ed un porticato con dei tavolini.

Su richiesta, compresa nel prezzo, viene eseguita la pulizia giornaliera. Inoltre, c'è la connessione wi-fi gratuita.

La nostra esperienza qui é stata molto positiva, per cui ci sentiamo di consigliarlo.